A marzo vi racconto delle storie

A marzo vi racconto delle storie
24 Febbraio 2021 Lucia

Anche per il mese di marzo sono a proporvi  un calendario di visite guidate; non solo monumenti, chiese, palazzi, ma voglio raccontarvi delle storie.

Forse perché a causa della covid la vita sociale è meno intensa ma io ho proprio voglia di parlare, raccontare, chiacchierare (oops, spero di non essere troppo logorroica!)

 Storie di donne

Sabato 6 marzo, in attesa della festa della donna, voglio raccontarvi storie con protagoniste femminili della nostra città. Nobildonne e popolane, bellissime e coltissime, intraprendenti e passionali, sante e peccatrici, le donne genovesi sono state spesso al centro di episodi curiosi o eventi che hanno lasciato il segno nella storia di Genova. Ci incontriamo  in piazza Matteotti, presso l’ingresso di Palazzo Ducale alle 15 per iniziare un percorso nei luoghi teatro di eventi nei quali il gentil sesso è stato protagonista.

 I colori della Street Art a Certosa.

Murales coloratissimi hanno reso l’area urbana di Certosa meta imperdibile per gli amanti della Street Art. Artisti genovesi e italiani hanno raccontato storie ispirate al tema della gioia per risollevare un quartiere martoriato dalla tragedia del 2018. L’appuntamento è presso l’uscita della metropolitana di Brin (Certosa) mercoledì 17 marzo alle 10.

Storie tra gli alberi

A fine mese vi propongo un tour nuovo di zecca che mi vede in collaborazione con un’esperta di botanica, la mia collega e guida ambientale Francesca Assandri.

Vi porteremo in due parchi cittadini, nel parco del marchese Di Negro e in quello dell’Acquasola per raccontarvi storie ed aneddoti di diversi personaggi e per scoprire interessanti curiosità  su piante ed alberi. L’appuntamento è per sabato 27 marzo alle ore 15 davanti al cancello di Villetta Di Negro in piazzale Giuseppe Mazzini.

Ricapitolando

Sabato 6: Storie di donne.

Mercoledì 17: I colori della Street Art a Certosa.

Sabato 27: Storie tra gli alberi.

 

Per tutti i tour la prenotazione è obbligatoria: potete scrivermi una email a info@stupiscitiagenova.it  o un messaggio Whatsapp al 3386391117.

Ogni partecipante dovrà indossare la mascherina durante le visite guidate, come da linee guida emanate dalla Regione Liguria.

 

 

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*