Avvistamento cetacei con partenza da Genova

Avvistamento cetacei con partenza da Genova
12 Luglio 2021 Lucia

Estate: sole, mare e voglia di stare all’aperto. Perché non in mezzo al mare su un battello?  Ho partecipato all’avvistamento cetacei con partenza dal Porto Antico di Genova ed è stata un’esperienza che consiglio vivamente.

Si parte  dal Porto Antico, a bordo di un battello del Consorzio Liguria Via mare: l’escursione dura circa 4 ore e mezza e porta in mare aperto, alla ricerca di delfini e balenottere, ma non solo: si possono avvistare anche altri animali marini ed oltre all’avvistamento cetacei si pratica anche il birdwatching, alla ricerca di uccelli marini.

Nella giornata in cui ho partecipato non abbiamo visto balenottere o capidogli, ma è stata comunque un’esperienza emozionante; ma cominciamo dall’inizio.

Ora vi racconto tutto!

 Avvistamento cetacei

Usciti dal Porto Antico ci siamo diretti lungo il canyon del Polcevera che raggiunge le profondità di oltre 2000 metri. Il mare era calmo, e tutti i partecipanti erano allertati per cercare di vedere spuntare qualche animale marino. A bordo è possibile ascoltare l’interessante spiegazione, sintetica e precisa, delle biologa che svela tante curiosità sulla vita degli animali che man mano si incontrano.

Inizialmente abbiamo visto solo uccelli marini:  alcuni esemplari di berte maggiori e minori e delle sule.  Certamente anche l’avvistamento uccelli è interessante, ma eravamo tutti  impazienti e non vedevamo l’ora di avvistare qualche mammifero marino .

Ad un certo punto abbiamo avvistato un pesce luna, il più grande pesce osseo esistente, che a pelo d’acqua si rotolava su sé stesso mostrando una pinna.  Pare che stia sulla superficie del mare in attesa di qualche uccello marino che venga a liberarlo dai numerosi parassiti che si depositano sul suo corpo.

Poco dopo,  il primo avvistamento di cetacei:  una coppia di zifi,  dal colore tendente al marrone,  una mamma col cucciolo, erano affiancati alla nostra barca.

A questo punto  tutti a fotografare!

Le mie foto non rendono tanto l’emozione del momento :è difficile prevedere con precisione il punto in cui gli animali escono dall’acqua, la barca si muove e…  questi che vedete sono i risultati!

Poco dopo abbiamo avvistato due gruppi di stenelle e a quel punto l’entusiasmo di tutti i presenti e salito alle stelle!   La guida a bordo ci spiegava che le stenelle sono dei cetacei che non vivono mai in cattività, si possono solo vedere in mare aperto, ma sembrava di essere ad uno spettacolo in un delfinario: le stenelle hanno iniziato a cavalcare le onde della barca, saltare fuori dall’acqua e avvitarsi su sé stesse: un vero e proprio show!

Sulla via del ritorno abbiamo incontrato anche una tartaruga caretta!

In conclusione devo dire che, nonostante la minima delusione per non aver potuto avvistare neanche una balenottera, la giornata è stata emozionante e quindi è un’esperienza che consiglio vivamente.

Per tutte le info, orari, prenotazioni e costi potete collegarvi al sito del Consorzio Liguria Via Mare.

Buon avvistamento!!

 

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*