Cercando le panchine giganti di Liguria…

Cercando le panchine giganti di Liguria…
25 Novembre 2021 Lucia

Siete mai saliti su una panchina gigante?

E’ un’esperienza divertente che da un lato trasporta verso una dimensione ludica,  dall’altro fa riflettere su quanto siamo piccolini nell’universo (scusate questa massima di filosofia spicciola!).

In effetti ci si sente come Alice nel paese delle meraviglie dopo che aveva bevuto il liquido misterioso che la fa diventare piccina.

Favole a parte ora vi racconto come nasce questo progetto e dove potete trovare panchine giganti in Liguria…

 

 Il Big Bench Community Project

Il Progetto delle Panchine Giganti (Big Bench Community Project) nasce per iniziativa di Chris Bangle, un designer americano che si è trasferito da anni a Clavesana, tra le vigne delle Langhe , in provincia di Cuneo.

La prima panchina è stata a realizzata proprio a Clavesana e si affaccia sulle colline coltivate a vigneti e spicca per il suo colore rosso!

Da lì è partito il progetto ed ormai si contano quasi 200 panchine sparse in varie regioni Italiane e in diversi Paesi europei.

Le panchine sono diventate una vera e propria attrazione turistica, e se volete crearne una nuova non vi resta che mettervi in contatto con Chris Bangle: vi aiuterà nella definizione del progetto che prevede che le panchine siano in luoghi accessibili, in punti panoramici, immerse nella natura. Potete trovare tutte le informazioni nel sito ufficiale del Big Bench Community Project.

 Le panchine giganti in Liguria

Anche in Liguria ci sono panchine giganti ; io ne ho raggiunte alcune nella provincia di Genova, ma ce n’è una anche nel Savonese.

La prima panchina ligure che ho trovato si trova sopra Crocefieschi, in valle Scrivia, e spicca per il suo colore fuscsia.

Per arrivarci dovete raggiungere la Cappella degli Alpini di Crebaia, poco lontano dal centro del paese di Crocefieschi. Da lì parte un sentiero che sale fino a circa 800 mt s.l.m dove, su un vasto prato, sorge la panchina; salite e volgete lo sguardo sull’Appennino ligure!

Poi sono andata in cerca di una seconda panchina, questa volta raggiungibile in macchina: da Valbrevenna, sempre in valle Scrivia, si segue la strada, piuttosto stretta, che sale al passo dell’Incisa. Nei pressi della strada, in un punto chiamato Balcone dell’Aquila, da dove si gode un panorama sui monti liguri e verso l’orizzonte fino al mare, sorge una bella panchina gigante arancione. La trovate nel video su YouTube!

 

In una giornata piuttosto nuvolosa sono capitata sopra Rossiglione, dove si trova una brillante panchina blu. Purtroppo le nuvole basse non mi hanno permesso di godere del panorama, ma ci tornerò! Ad ogni modo per raggiungerla dovete seguire la strada panoramica Ciazze, che parte dalla Provinciale 456 del Turchino, a nord dell’abitato di Rossiglione.

A questo punto mi mancano due panchine: quella di Ronco Scrivia  e quella di  Roccavignale. Non vedo l’ora di andare a scoprirle!!

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*