Equilibrio a Villa dei Pini

Equilibrio a Villa dei Pini
31 Ottobre 2015 Lucia

Partecipare ad un evento organizzato dalla Fondazione Bogliasco a Villa dei Pini è sempre un’esperienza meravigliosa. Ogni volta che passeggio nel parco che circonda la villa, rimango quasi frastornata dalla bellezza di uno scenario stupefacente: nelle giornate di sole intenso e con l’aria tersa come quella di oggi sembra di stare su un’isola al centro del Mediterraneo, con la vegetazione che ti abbraccia e ti nasconde dalla strada e dalla ferrovia che pure sono vicinissime. Si è catapultati in un’atmosfera quasi di vacanza, lontani dal rumore, dal traffico e dal caos della città.

L’evento di oggi pomeriggio, che si ripeterà anche domani, era legato al Festival della Scienza di quest’anno, sul tema dell’Equilibrio. Il professor Andrea Marsan ha proposto una breve conferenza sul fragile equilibrio tra prede e predatori facendo meditare il pubblico su quanto spesso luoghi comuni ci portino a sottovalutare la stabile armonia che governa la natura.

Al termine della conferenza, sempre nell’incantevole cornice del parco, la coreografa svizzera Anna Huber ha proposto una performance assolutamente coinvolgente. La ricerca della danzatrice sull’equilibrio del corpo nel paesaggio è scaturita in una prova di eleganza ed asciuttezza formale straordinarie.

La Villa dei Pini è a Bogliasco, in via Aurelia 4.

 

2 Commenti

  1. Alessandra Natale 4 anni fa

    Asciutto, incisivo ma assolutamente completissimo il post sul nostro evento per il quale lo Staff della Fondazione ringrazia moltissimo.
    Speriamo di inventare altre cose e di poter avere tanti visitatori e commenti positivi come questi.
    Grazie di cuore perche` queste parole sono soprattutto un`incoraggiamento a continuare ad avere idee stimolanti per i genovesi attenti e curiosi di cio` che li circonda…

  2. Francesco 4 anni fa

    Anche se purtroppo un po’ breve, è stato davvero un momento di grande danza.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*