La città della Lanterna

La città della Lanterna
29 Ottobre 2017 Lucia

La Lanterna sta per compiere 890 anni e a Palazzo Reale si festeggia l’evento con la mostra La Città della Lanterna. L’iconografia di Genova e del suo faro tra Medioevo e Presente. Già punto di riferimento per i naviganti in passato, ancor oggi è all’attenzione di migliaia di turisti che dal porto, dalle alture o dagli scorci tra le case del centro storico cercano di immortalarla nelle loro foto ricordo. E noi Genovesi sappiamo che è là, agile sentinella, a sorvegliare porto e città. Pensiamo di conoscerla bene, di sapere tutto di lei, come di una persona di famiglia… ma ogni volta che la avviciniamo, scopriamo qualcosa di nuovo.

La mostra

La mostra a Palazzo Reale è senz’altro un bel tributo alla nostra Lanterna. Percorrendo gli spazi del teatro Falcone (oggi area espositiva annessa a Palazzo Reale) ci sembra di sfogliare l’album di famiglia dove troviamo le foto dei nostri cari, prima bambini, poi adolescenti e infine adulti. Così in mostra troviamo stampe, disegni e dipinti che ci illustrano la Lanterna nei secoli, a vegliare su un porto ed un tessuto urbano che man mano che il tempo passa si modifica e si ingrandisce.

In mostra ci sono cartoline e poster a testimoniare il valore iconico della Lanterna, che rappresentava l’immagine di Genova per chi voleva da qui mandare un saluto ad un amico lontano.

Se oggi i negozi di souvenir ci propongono i magneti da mettere sul frigorifero con la Lanterna, anche in passato c’erano oggetti con i quali si diffondeva la silhouette della Lanterna lontano da Genova.

La mostra a Palazzo Reale è proprio bella, interessante per chi ama soffermarsi sulle immagini della città proposte da tanti pittori e disegnatori del passato e per chi è incuriosito dai diversi oggetti, alcuni assai originali, che sono stati realizzati a tema lanterna.

È una mostra per tutti: per i Genovesi che ritrovano l’amica Lanterna e per i foresti che possono imparare a conoscerla meglio.

La mostra La Città della Lanterna. L’iconografia di Genova e del suo faro tra Medioevo e Presente è a Palazzo Reale in via Balbi fino al 4 febbraio.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*