Street art a Ginevra

Street art a Ginevra
23 Maggio 2022 Lucia

Se si pensa a Ginevra vengono in mente le banche, la cioccolata, gli orologi e si immagina una città pulita, ordinata ed elegante… tutto questo è corrispondente alla realtà, ma vi viene in mente che sia anche una città dove andare alla scoperta di muri colorati da street artist?

Ebbene io ho fatto delle piacevoli scoperte.

Tutto è iniziato quando, nella centralissima Rue de Mont Blanc, ho visto questo intervento dell’artista ispano-svizzero Sid.

A questo punto mi è venuta la curiosità e sono stata ben ripagata perché ho trovato tantissimi murales.

Nella parte sud ovest della città il Rodano, una volta uscito dal lago, mescola le sue acque con fiume Arve; vi è una grande area verde dove i Ginevrini possono, nelle calde giornate estive,  azzardare un bagno nel fiume…

La passeggiata che segue la sponda del Rodano è il luogo ideale per gli street artist che lì possono sbizzarrirsi  sui tanti muri liberi della  città .

Ecco un po’ di foto di quello che ho visto ( altre ne troverete sul profilo Instagram di Street art Guides).

Tornando verso il centro nella Place des Volontaires  si incontra questo interessante muro, dal tema attuale, di  Kazy, realizzato lo scorso marzo.

Ovviamente non mancano  le piastrelle di Invader.

E le civette di Steve Dunand, in arte  Swick.

Un’altra zona  ricca di murales si trova nel quartiere Les Grottes, un vero e proprio crocevia di artisti ed intellettuali alle spalle della stazione ferroviaria di Cornavin; anche qui ho scattato qualche foto…

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*