Una passeggiata da Zoagli a Semorile

Una passeggiata da Zoagli a Semorile
11 Marzo 2019 Lucia

Ho fatto recentemente la passeggiata da Zoagli a  Semorile, uno dei tanti percorsi che dalla costa ligure si addentrano un po’ verso l’entroterra, ma in questo caso oltre alla solita tipica vegetazione  ho trovato qualcosa di  veramente particolare: ora vi racconto!

 

 Il percorso Zoagli – Semorile

 

Sono partita da Zoagli: Semorile si trova solo a 2 Km e vi sono diverse varianti pedonali per arrivarci. Io vi consiglio di partire dalla zona dei campi da tennis di via Colombo; presso il tornante che arriva sull’Aurelia si incrocia via Merello da dove parte una scalinata che conduce al Sentiero dei Mulini che porta a Semorile. Il sentiero è a tratti pianeggiante e a tratti un po’ più ripido, ma anche chi è, come me, un po’ pigro, può percorrerlo facilmente.

L’unica nota un po’ negativa è che, ad un certo punto, si passa sotto il viadotto dell’autostrada: i piloni non sono certo una meraviglia ed anche il rumore del traffico non è piacevole. Per fortuna, poco dopo, si torna in un ambiente più gradevole: il sentiero passa accanto al rio Semorile dove ho incontrato una simpatica anatra ed un airone (che non ha voluto farsi fotografare!).

 

Una collezione speciale

 

Ma la vera sorpresa arriva a poca distanza dalla fine del percorso, quasi arrivati a Semorile: c’è una casa decorata da tantissime sculture, sparse un po’ nel giardino, un po’ lungo il sentiero stesso.

Ci sono sculture in legno, in metallo, in terracotta o realizzate con materiali di recupero.

A dare il benvenuto ci sono due signore, una un po’ frivola in giallo ed una più elegante in nero.

Per chi è stanco di camminare ci sono una panchina con la spalliera decorata con pesci o una candida poltrona tra gli alberi.

Ho fatto un sacco di foto, ma non le pubblico qui per non togliervi la sorpresa di scoprire con quanta fantasia e abilità l’autore di queste sculture si sia sbizzarrito!

Non posso però negarvi l’opera più divertente: un bidet tutto colorato e decorato con graziose roselline. Da vedere!

 

Poco dopo il sentiero arriva a Semorile, la piccola frazione con le case intorno alla chiesa di San Giovanni Battista.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*